VICENZA

La Storia

Vicenza è una città del Veneto, nell’Italia nord-orientale. È nota per gli eleganti edifici progettati da Andrea Palladio, architetto del XVI secolo. Questi includono la Basilica Palladiana e il Palazzo Chiericati, ora sede di una galleria d’arte. Nelle vicinanze, sempre di Palladio, il Teatro Olimpico, al coperto, è costruito secondo lo stile un classico teatro all’aperto. Nella periferia della città, la Villa La Rotonda, in collina, ha 4 facciate identiche.

Il Territorio

Il territorio comunale di Vicenza si estende per 80,57 km², tra la parte settentrionale dei Colli Berici e la parte orientale dei Lessini, 50 km a est di Verona e 70 a ovest di Venezia, 40 a nord-ovest di Padova, 60 a sud-ovest di Treviso, 110 a sud di Belluno e 80 a nord di Rovigo.

La città presenta una parte meridionale pianeggiante posta a una quota di 26 m s.l m. (zona di Borgo Casale), la parte del centro storico che si sviluppa tra i 33–40 m s.l.m., tra le anse dei principali fiumi BacchiglioneRetrone e Astichello e infine una parte collinare (appartenente al Sistema delle dorsali Settentrionali dei Colli Berici) con un’altitudine massima di 183 m s.l.m.

I produttori nel territorio